MM_fave_1574c59a8bfbf4

Con frutta prego!

Vado pazza per la frutta e non vedevo l'ora di personalizzare i nuovi muffin con la mia frutta preferita. Ho trascorso un'eternità di tempo dal mio fruttivendolo di fiducia per essere sicura di scegliere la frutta giusta per i muffin che farò oggi.
CONSIGLIO: al momento dell'acquisto, la frutta non dovrebbe essere più tanto dura perché se è un po' più molle il suo sapore si intensifica quando viene riscaldata.  
Dopo lunghe meditazioni davanti alle bancarelle della frutta ho scelto una vaschetta di lamponi freschi (175 g).

Per non dover mescolare la miscela degli ingredienti con gli 80 ml di acqua, al posto di una terrina ho preso il mio shaker per proteine. Ora basta agitare bene e la pasta è pronta.

Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, ho lavato i lamponi e li ho divisi in quattro.

Per non far deformare troppo gli stampini per i muffin durante la cottura, li ho infilati nell'apposita teglia e poi li ho riempiti con l'impasto. 

Dopo aver versatol'impasto negli stampini è stata la volta dei lamponi. Ho distribuito i piccoli spicchi a piacere negli stampini e poi, via nel forno! 

Quando il forno ha raggiunto i 180° di temperatura sopra e sotto, ho infornato e poi ho avuto la sensazione che il tempo non passasse mai!

Trascorsi i 15 minuti consigliati non ho resistito un secondo e ho sfornato subito i muffin alla frutta. Purtroppo l'impasto non aveva ancora la consistenza giusta e non si era gonfiato abbastanza.
Il mio forno è vecchio e impiega sempre un po' più tempo, quindi ho concesso ai muffin ancora 6 minuti di cottura. E come vedete dalla foto, dopo 21 minuti erano buonissimi e meravigliosamente soffici!!! 

Ecco cosa Vi occorre:

  • 10 lamponi
  • 80 ml di acqua
  • PowerBar Muffins Caramel Vanilla
  • Tagliere / Coltello affilato
  • Teglia da muffin
  • Shaker

Buon divertimento!
Cari saluti dalla Vostra
Clara

articolo successivo  
articolo precedente